Studio medico polispecialistico, fisioterapico e di medicina estetica

Perugia:

Via Pievaiola, 207/B - (San Sisto)

Terni:

Piazza Europa, 5

La dermatologia è quella branca della medicina che ha per argomento di studio la pelle, i capelli, le unghie e la loro buona salute.
Il dermatologo, quindi, è un medico specializzato nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione dei problemi che possono insorgere a livello cutaneo, tricologico e delle unghie.

LE CONOSCENZE DI UN DERMATOLOGO VANNO OLTRE…LA DERMATOLOGIA
Un buon dermatologo deve essere preparato nella propria disciplina e anche in altri settori della medicina, che solo all'apparenza potrebbe non avere nulla a che vedere con la dermatologia.
Il motivo di ciò è molto semplice: i problemi della pelle sono spesso e volentieri collegati anche a disturbi o malattie che interessano gli organi interni.

LE PRINCIPALI MALATTIE DI CUI SI OCCUPA UN DERMATOLOGO
Le più comuni condizioni morbose che trattano i dermatologi sono:

  • L'acne
  • Tutte le varie forme di dermatite ed eczema
  • Le infezioni fungine della pelle, delle unghie e del cuoio capelluto
  • La perdita dei capelli
  • Le malattie delle unghie
  • La psoriasi
  • La rosacea
  • I tumori della pelle. Questi sono tra le neoplasie più diffuse nell'essere umano
  • Le infezioni virali da Herpes zoster
  • La vitiligine
  • Le verruche

È bene contattare un dermatologo quando la pelle, le unghie o i capelli mostrano delle alterazioni rispetto alla normalità, soprattutto se queste alterazioni sono accompagnati da altri sintomi di carattere generale come febbre, astenia ecc.

LE PROCEDURE PIÙ PRATICATE
L'analisi obiettiva dei segni, la biopsia tissutale e gli esami del sangue sono sicuramente le tre procedure diagnostiche più praticate da un dermatologo.

Per quanto concerne, invece, le procedure terapeutiche, sono particolarmente importanti: la chirurgia di Mohs, il metodo PUVA, la chirurgia laser, le iniezioni cosmetiche, la crioterapia, il trapianto di pelle, la dermoabrasione, la scleroterapia e la rimozione di lesioni tumorali.